Dungeon Factory colpisce ancora!

Pensavate mi fossi scordato del progetto Dungeon Factory? Bé dovrete ricredervi!
Eccomi infatti tornare alla carica con una nuova parte della fortezza nanica, il piano d’ingresso.
Ci è voluto un po’ di tempo, anche perché si tratta di uno dei livelli più estesi del dungeon, con oltre 30 stanze, ma alla fine sono riuscito a venirne a capo.

Penso si tratti di un livello interessante, sebbene sia particolarmente denso di incontri, specie in alcune zone. Le idee di base erano due: quella di presentare un tipico “primo livello” di un dungeon, con qualche twist, e quella di far capire immediatamente agli avventurieri che i sotterranei della fortezza nanica non sono da prendere alla leggera.

I giganti all’ingresso sono messi lì per costringere i giocatori fin da subito a pensare alle loro azioni per spingerli a trovare soluzioni non convenzionali. In un combattimento diretto possono annichilire senza battere ciglio praticamente qualsiasi party di livello medio-basso, per cui gli avventurieri dovrebbero pensarci su due volte prima di ingaggiare battaglia con loro.
Inoltre, una volta che il party è entrato, il gruppo di giganti svolge un’altra funzione: blocca loro l’uscita, precludendo (o rendendo molto svantaggiosa) agli avventurieri la possibilità di tornare in città per riposarsi, assoldare nuovi mercenari e riequipaggiarsi. Un modo abbastanza semplice per conferire all’esplorazione del dungeon un’atmosfera ancora più disperata.
Ah, per Gimring, il capo dei giganti, ho usato questa mia vecchia tabella.

Come dicevo sopra, i mostri all’interno del dungeon tendono ad essere concentrati in alcune zone. In alcuni punti ciò rende veramente difficile per gli avventurieri ricorrere esclusivamente alla forza per proceder, visto che potrebbero facilmente ritrovarsi circondati da nemici provenienti da ogni lato.

Infine, buona parte delle ricchezze del livello sono in mano ad un PNG un po’ particolare, che potrebbe rivelarsi tanto un alleato, quanto un acerrimo nemico dei PG…

Buona giocata e fatemi sapere cosa ne pensate!

Dungeon Factory – Livello A

5 thoughts on “Dungeon Factory colpisce ancora!

  1. Ne è valsa la pena! oltre al negromante che è già tra i miei preferiti, mi piacciono i giganti chiacchieroni da trucidare una volta raggiunto il livello adeguato … al posto di pagare l’ultimo dazio in uscita 🙂 dai che siamo vicini alla fine !!

Comments are closed.